Il Tour de France Škoda Shanghai Critérium 2019, una competizione ciclistica internazionale, si è tenuta  il 15 e 16 novembre 2019 con partenza presso il China Art Museum. Il campione del Tour de France 2019  Egan Bernal, il tre volte campione del Grand Slam Vincenzo Nibali, e il quattro volte campione del Tour de France Christopher Froome, insieme ad altre stelle del Tour de France, tra cui cinque squadre di ciclismo di livello mondiale e 7 eccezionali squadre locali, hanno partecipato all’evento. Con eccezionale abilità, Caleb Ewan ha preso il comando ed è stato incoronato campione del Tour de France Shanghai.

Tour de France in Cina: una realtà ormai consolidata

Nel 1903, il primo Tour de France si tenne in Francia. L’evento ha una storia di oltre 100 anni ed è considerato come l’evento più prestigioso nel mondo del ciclismo. Nel 2017, il Tour de France si è svolto per la prima volta in Cina. Negli ultimi tre anni si è tenuto a Changsha, Pechino, Zhuji e Shanghai. Il Tour de France ha già potuto apprezzare ciclisti nazionali e stranieri, professionisti, ciclisti amatoriali e pubblico. Il marchio del Tour de France sta guadagnando terreno in Cina poiché l’evento combina elementi di sport e divertimento con la partecipazione dei migliori ciclisti del mondo.

tour de france china

Tour de France in Cina: una grande macchina del marketing

Negli ultimi anni è stato adottato un modello operativo basato sulla proprietà intellettuale nel marketing di eventi sportivi. In quel modello operativo, gli eventi sportivi sono al centro dei contenuti di marketing mentre i partecipanti e il pubblico possono godere di varie forme di intrattenimento grazie al marketing esperienziale. In questo modo è possibile sviluppare i su vari mercati il brand Tour de France sfruttandone appieno la proprietà intellettuale. Prendendo ad esempio il Tour di Shanghai del 2019, i ciclisti dilettanti nazionali in queste competizioni possono competere con i migliori ciclisti professionisti, proprio come se fossero essi stessi dei professionisti. Inoltre i fan possono partecipare a un servizio fotografico, incontri di pubbliche relazioni prima della gara e indossare maglie gialle personalizzate Tour de France.

Il marchio Tour de France ha attirato un vasto pubblico, permettendo loro di sperimentare il fascino del Tour de France. Tali esperienze hanno formato un prodotto unico e innovativo nel modello operativo basato sulla proprietà intellettuale per il marketing. Allo stesso tempo, i ciclisti professionisti possono cimentarsi in esperienze tipiche del luogo come cantare all’Opera di Pechino o venire portati in strada per gustare colazioni tradizionali in un luogo in cui si tiene il Tour de France.

Inoltre, lato merchandising, sono stati lanciati anche una serie di prodotti retrò del Tour de France e i prodotti dell’evento ciclistico che sono stati adattati alle culture locali dei luoghi in cui si è tenuto l’evento. Queste attività possono promuovere uno scambio culturale tra ciclisti professionisti internazionali e locali dei luoghi in cui si svolge l’evento, ampliando così il mercato della proprietà intellettuale del Tour de France e gli introiti da essi derivanti. Insomma il servizio ingegnosamente personalizzato per offrire un’esperienza personalizzata ai concorrenti consente di godere appieno dell’evento e, allo stesso tempo, consente al Tour de France di mettere radici nel paese ospitante.

Brand Tour de France in Cina

Tour de France in Cina: molto più di una singola gara

La società sportiva internazionale francese e organizzatrice del Tour de France, Amaury Sport Organization (A.S.O.) ha promosso attivamente la globalizzazione del marchio Tour de France negli ultimi anni,  in linea con il concetto di marketing IP (per lo sviluppo della proprietà intellettuale) promossa dal Gruppo. Le due parti collaborano dal 2017 per promuovere il Tour de France in Cina. Il Tour de France in versione cinese, tenutosi a Changsha nel 2017, Pechino, Shanghai e Zhuji all’inizio dell’anno, a sua volta, ha guadagnato fama nelle città ospitanti e goduto delle abbondanti opportunità commerciali. È stato riferito che un centro di esperienza per il ciclismo sarà aperto a Zhuji nel 2020. Sarà posizionato come un “centro di assistenza per tour ciclistici all’aperto, multifunzionale e unico nel suo genere“, che sarà integrato dallo sviluppo di apposite piste ciclabili ufficiali e da attività per famiglie a tema. Con il suo forte senso del mercato.

china tour de france

Oltre al centro di esperienza per il ciclismo a Zhuji, è stata annunciata un’altra nuova strategia per lo sviluppo dell IP del Tour de France,  verrà infatti  prodotta una serie TV a tema ciclistico “Legendary of Cycling”. Primo dramma televisivo del suo genere in Cina, “Legendary of Cycling” combinerà  elementi come gioventù, ispirazioni, sogni e ciclismo. La produzione della serie TV dovrebbe iniziare nel 2020. Le riprese in tempo reale e sul posto di un evento del Tour de France saranno incluse nella serie televisiva. Insomma per il marchio Tour de France il modello di marketing basato sull’espansione dello sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale ha aperto un nuovo e sostenibile mercato di consumo, che non potrà che crescere di anno in anno, venendo replicato in altre località del mondo.